Ufficio stampa

Doppia gioia in casa Trastevere: Sottoriva e Larosa in Rappresentativa di D

Il portiere classe 1999 Federico Maria Sottoriva e l’attaccante classe 1999 Mario Larosa sono stati convocati presso il “Roman Sport City” di Pomezia dalla Rappresentativa Serie D di mister Augusto Gentilini. Una doppia notizia positiva dunque nel processo di crescita dei giovani del Rione che si metteranno a lavoro in preparazione della Viareggio Cup. Ecco l’elenco completo dei convocati: Portieri: Federico Maria Sottoriva (Trastevere), Andrea Morelli (Team Altamura), Matteo Cairola (Legnago) Difensori: Giorgio Licini (Rezzato),

Trastevere-San Teodoro 3-2, ma non senza difficoltà per i padroni di casa

Il Trastevere inizia la partita con ritmi assai blandi e praticamente lascia giocare il San Teodoro senza mettere in campo spunti significativi. La squadra sarda ne approfitta e prende il predominio del centrocampo, tanto che al 13′, su calcio d’angolo, si realizza la sponda di Bonati e Spano, solo al centro dell’area, con un potentissimo tiro di destro, indirizza la sfera all’angolo basso alla destra del portiere. È il 28′

Reti inviolate al Trastevere Stadium. Capitan Martorelli lascia il campo in barella

Niente di fatto al Trastevere Stadium: il match valido per la 19′ giornata di campionato contro il Flaminia termina a reti inviolate. Nel primo tempo inaugura le azioni Lorusso, evidente sorvegliato speciale da parte della difesa avversaria, che con due tiri di sinistro va poco oltre il palo destro della porta difesa da Francabandiera. Grandi scambi nel triangolo Bernardotto-Lorusso-Cardillo, un trio in attacco che si intende molto bene. Al 10′

Albalonga-Trastevere 3-2. I castellani si prendono la rivincita sulla prima di campionato

Risultato invariato, ma compagini invertite nella prima giornata del girone di ritorno. Albalonga-Trastevere finisce 3-2 per la squadra di casa, proprio come la prima partita di campionato, solo che stavolta a tornare a casa sconfitti sono stati i leoni del Rione. Una partita nervosa sia negli umori che nelle azioni, quella disputata oggi al campo “Pio XII” di Albano Laziale. Già al secondo minuto di gioco il Trastevere è sotto

Cento presenze in maglia amaranto, Mastromattei: “L’uomo che sono diventato lo devo anche al percorso in questa società”

Solo 27 anni, ma alle spalle una carriera lunga e piena di scelte coraggiose. Simone Mastromattei, centrocampista in maglia amaranto da ben 4 anni, ha cominciato a giocare a calcio che non aveva iniziato le scuole elementari; dopo 3 anni passati ad allenarsi all’Axa, ad appena 8 anni, si trasferisce al Casalpalocco dove poco dopo Andrea Stramaccioni, allora allenatore della Romulea, lo chiamò per diventare dei suoi. Dopo due anni

Betturri e Zarelli, incontro tra Presidenti

Nella cornice del Ristorante Carlo Menta, casa base della squadra del Rione, si sono oggi incontrati il Presidente del Trastevere calcio, Pier Luigi Betturri, e il Presidente del Comitato Regionale del Lazio della Lega Nazionale Dilettanti, Melchiorre Zarelli. Un incontro all’insegna dell’amicizia, della passione per il calcio e della buona tavola. Un’occasione per i due presidenti di scambiare opinioni sul girone di andata appena concluso e per confrontare le proprie

Consegnata al Vicepresidente D’Alessio la Stella d’argento del CONI

Ben 50 anni di vita dedicati allo sport, prima da giocatore, come calciatore nella Lazio, fra le altre, e poi nell’atletica, per tornare alla fine al calcio come dirigente. Una “pulce” dello sport, come si definisce lui, ma un grande dirigente e organizzatore per gli addetti ai lavori. Bruno D’Alessio, Vicepresidente del Trastevere calcio e organizzatore della nota manifestazione podistica internazionale “Amatrice-Configno”, ha ricevuto ufficialmente ieri una fra le più

Trastevere-Sassari Latte Dolce: un anticipo dalle forti emozioni

Performance di alta qualità al Trastevere Stadium nell’anticipo della 16^ gironata di campionato di Serie D nel Girone G. A pochi minuti dal fischio d’inizio sono già tre le occasioni da gol in area sarda che rendono subito evidente lo spirito combattivo della squadra del Rione. All’11’ arriva uno scambio di tacco tra Fatati e Druschky il quale, appena fuori dall’area, cerca la porta andando poco oltre il palo destro.

L’Ostiamare ferma il Trastevere: 2-3 allo Stadium

Il Trastevere lascia passare l’Ostiamare allo Stadium, non senza combattere, ma sicuramente entrando nel pieno del gioco solo nel secondo tempo. Al 3′ una difesa amaranto disattenta lascia Roberti solo fronte porta, ma l’ex Trastevere riesce a guadagnare solo un calcio d’angolo, il primo della partita. Il Trastevere non riesce ad allontanare il gioco dalla propria area e trema ancora per un colpo di testa di Bellini. Al 21′ l’Ostiamare