TRASTEVERE – FLAMINIA 3-2

TRASTEVERE Borrelli, Barbarossa, Calisto, Lucchese, Sfanò, Locci, Panico (15’st Cardillo), Capodaglio, Tajarol, Sannipoli (29’st Renzi), Lorusso. PANCHINA Caruso, Pecci, Scaglietta, Grappasonni, Bergamini, Vendetti, Larosa. ALLENATORE Perrotti. FLAMINIA Vitali, Berni (20’st Staffa), Carta, Mattia, Fapperdue, Giovannetti, Mignone, Lazzarini, Ingretolli (21’pt Genchi, 39’st Cangi), Morbidelli, Ferrara. PANCHINA Montesi, Polizzi, Cesetti, Stentella. MARCATORI 21’st Lorusso (T), 22’st aut. Locci (F), 27’st Ferrara (F), 37’st Lucchese (T), 49’st Cardillo (T) ARBITRO Rinaldi di Messina.

Convocazioni 15-16 Dicembre 2018

Si pubblicano le convocazioni per le partite del fine settimana, come da affissione presso l’apposita bacheca al Trastevere Stadium: Pulcini 2009 blu Esordienti 2006-2007 Primi Calci 2011 rossa Pulcini 2009 rossa Esordienti 2006 bianca Esordienti 2006 rossa Pulcini 2009 bianca Esordienti 2007 blu Esordienti 2007 bianca Esordienti 2007 rossa Pulcini 2008 rossa Primi calci 2010 blu Esordienti 2006 blu

IL VICE PRESIDENTE D’ALESSIO: “RISCATTO CON IL FLAMINIA E TERZO TEMPO A FINE GARA”

Dopo il ko di misura in casa del Lanusei, il Trastevere è pronto a riscattarsi immediatamente ospitando in casa il Flaminia di mister Schenardi, già incontrato in Coppa Italia ad inizio stagione e nel triangolare di Amatrice insieme anche al Monterosi. A presentare la gara valida per la 18^ giornata del campionato di Serie D girone G ci ha pensato il Vice Presidente amaranto Bruno D’Alessio che, proprio domenica, festeggerà

FABRIZIO CIOTTI, RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE: “VI RACCONTO IL NOSTRO 2018”

Il settore giovanile amaranto sta chiudendo il 2018 così come l’aveva iniziato. Un mix di successi e positività che, dopo i due weekend consecutivi senza nessuna sconfitta in tutte le categorie dell’agonistica giovanile dall’Under 19 all’Under 14, viene certificato dalle parole del responsabile del settore giovanile del Trastevere Fabrizio Ciotti, alla sua quarta stagione consecutiva amaranto: “Dopo gli esaltanti risultati della passata stagione questa estate è stato fatto un lavoro