Homepage

UN GRANDE WEEKEND PER IL SETTORE GIOVANILE: IL PUNTO SULL’AGONISTICA

Pareggio ricco di rammarico per l’Under 19 Nazionale di mister Mazza che, dopo il doppio vantaggio firmato da Chinappi e Falco, si fa rimontare e riprendere sul 2-2 finale a Monterosi. La frenata permette all’Aprilia Racing Club di salire in prima posizione con lo Sff Atletico appaiato un punto sotto a quota 38. Prossima sfida casalinga allo Stadium contro il Cassino. Vittoria di misura contro lo Sff Atletico targata ancora

TRASTEVERE – CASSINO 1-1

TRASTEVERE Caruso, Barbarossa, Scaglietta, Lucchese (31’st Bergamini), Sfanó, Locci, Sannipoli, Capodaglio (43’st Tajarol), Cardillo, Riccucci (13’st Ilari), Lorusso (31’st Panico). PANCHINA Borrelli, Vendetti, Donati, Cococcia, Larosa. ALLENATORE Perrotti. CASSINO Palombo, Mattera, Di Filippo, Carcione, Ricamato, Prisco, Tirelli, Centra, Tomassi (39’st Di Sotto), Marcheggiani (23’st Scibilia), Nocerino. PANCHINA Della Pietra, Tribelli, Sfavillante, Delicato, Miele, Di Sotto, Darboe. ALLENATORE Urbano. MARCATORI 32’st Sannipoli (T), 41’st Scibilia (C) ARBITRO Del Rio di Reggio

FRANCESCO CHINAPPI RIVELA: “CASSINO? SARANNO MOTIVATI, E’ IMPORTANTISSIMO FAR BENE”

Alla vigilia della sfida casalinga che vedrà il Trastevere ospitare allo Stadium il Cassino, parla il centrocampista classe 2000 Francesco Chinappi che, nel commentare il pareggio ottenuto ad Ostia, si proietta alla prossima gara: “La partita con l’Ostiamare è stata, come ci aspettavamo, molto dura e maschia, con poche occasioni da gol. Penso il pareggio alla fine sia stato giusto. La sfida invece che ci attende domenica contro il Cassino

IL PUNTO SULL’AGONISTICA E SUL CALCIO FEMMINILE AMARANTO

Sconfitta casalinga per l’Under 19 Nazionale di mister Mauro Mazza che, nel match contro lo Sff Atletico, perde 1-0 allo Stadium. Il ko non pregiudica però la posizione in classifica in virtù della contemporanea sconfitta dell’Aprilia a Flaminia: primo posto a quota 37 punti. Prossimo impegno sabato 2 febbraio in casa del Monterosi. Importante successo esterno dell’Under 17 Elite di mister Gianluca Pietrucci che rifila un poker all’Aurelio e vola

OSTIAMARE – TRASTEVERE 0-0

 OSTIAMARE Giannini, Calveri, Di Iacovo, Pedone (21’st Bellini), Pieri, Martorelli, Cabella, D’Astolfo, De Iulis, Bertoldi, Attili. PANCHINA De Persio, Sarrocco, Pellegrini, Ceccarelli, Ferrari, Lazzeri, Scaccia, Renzetti. ALLENATORE Greco. TRASTEVERE Caruso, Cococcia, Scaglietta, Lucchese, Sfanó, Locci, Sannipoli, Capodaglio, Cardillo, Riccucci (24’st Bergamini), Lorusso. PANCHINA Borrelli, Donati, Vendetti, Panico, Larosa, Ilari, Renzi, Chinappi. ALLENATORE Perrotti. ARBITRO Ruben Arena di Torre del Greco ASSISTENTI Brizioli di Perugia, D’Angelo di Perugia.  NOTE – Ammoniti

FEDERICO SCAGLIETTA INDICA LA VIA: “CONTRO L’OSTIAMARE SARÀ DURA, SERVIRANNO CATTIVERIA E DETERMINAZIONE

Alla vigilia della difficile trasferta all’Anco Marzio contro l’Ostiamare, in casa Trastevere ha parlato il difensore classe 1998 Federico Scaglietta: “La partita contro l’Aprilia è stata molto maschia, giocata su un campo difficile, contro una squadra forte con molti giocatori di esperienza. A mio parere abbiamo approcciato la partita in modo perfetto, siamo stati bravi ad indirizzarla subito nel verso giusto ed altrettanto bravi a mantenere il risultato e portare

GIORNATA DELLA MEMORIA: IL TRASTEVERE NON SI PIEGO’ AL REGIME.

Quando nella seconda metà degli anni Venti il Regime fascista attuò il programma per far nascere nella Capitale una grande squadra calcistica (la AS Roma nel 1927) fondendo tra loro numerose squadre romane e allo stesso tempo intese preservare la S.S. Lazio, il Trastevere, opponendosi fieramente a quella liquidazione, riuscì a non farsi accorpare e a conservare così il proprio nome e la propria storia. Tra il Regime e il