Ufficio stampa

Trastevere-Lupa Roma, Mattiuzzo: “La squadra deve crescere per ottenere continuità nei risultati”

In vista del turno infrasettimanale di domani, Stefano Mattiuzzo, DS del Trastevere, analizza il percorso fatto finora, restando con i piedi per terra: “Contro il Budoni è stata una partita difficile perché anche se in 10 i sardi hanno lottato su tutti i palloni. Abbiamo sofferto ma con maggior cinismo avremmo potuto chiuderla prima. La squadra è in crescita anche se deve dimostrare ancora di poter fare quel salto di

A Budoni passa il Trastevere, Cardillo e Panico per il 2-1 in terra sarda

Seconda trasferta sarda per il Trastevere che torna a casa con tre punti d’oro. Già al 12′ il match prende una piega decisiva. Palla lunga per Lorusso che scatta sul filo del fuorigioco, l’estremo difensore del Budoni para con le mani oltre la linea dell’area e l’azione gli costa l’espulsione. Il Trastevere, in superiorità numerica, si destreggia bene creando azioni da gol prima con Lucchese e poi con Tajarol che

Termina in parità il big match allo Stadio Salveti: Cassino-Trastevere 2-2

Sfida importante al Salveti di Cassino dove il risultato finale è la dimostrazione di quanto messo in campo dalle due compagini laziali. Fin dai primi minuti di gioco le squadre si sono affrontate a viso aperto e da subito hanno cercato il gol. La prima rete arriva al 21′ del primo tempo quando il Cassino, sfruttando un calcio d’angolo dalla destra, passa in vantaggio con il gol di Prisco sul

Castiadas-Trastevere, il giudice accoglie il ricorso: 0-3 a tavolino e i leoni volano al secondo posto!

A seguito del match del 23 settembre in Sardegna, contro il Castiadas, terminata 1-1, il Trastevere aveva eccepito l’irregolare posizione del portiere classe 2000 Idrissi che non aveva mai scontato la giornata di squalifica che gli era stata comminata nel corso dell’ultima partita giocata nel campionato Berretti stagione 2017-2018. Con comunicato n’31 del 10 ottobre il giudice sportivo ha accolto il reclamo presentato dall’ASD Trastevere infliggendo al Castiadas la sanzione sportiva

Ancora tre punti per il Trastevere, l’Ostiamare esce sconfitto dal match allo Stadium

Nella quinta giornata di campionato arriva allo Stadium l’Ostiamare di mister Greco. Ad accogliere la squadra del litorale un Trastevere che non intende interrompere la serie di vittorie. Nel primo tempo si assiste a 20 minuti di gioco equilibrato in cui le compagini romane si fronteggiano ad armi pari. Al 21′ Capodaglio batte una punizione calciando corto per Lorusso con il numero 11 amaranto che non si rende pericoloso e

Trastevere, grande prova di forza: Vis Artena battuta 4-1

Un Trastevere agguerrito passa a Colleferro portando a casa i tre punti e battendo la Vis Artena 4-1. Data l’assenza fra i pali di Caruso, costretto al riposo forzato per un lieve infortunio, il Trastevere schiera Borrelli che raramente è stato scomodato nel corso dei 90 minuti. Da parte degli amaranto grande prestazione che legittima il successo. Al 29’ Lucchese sfrutta uno spiraglio lasciato aperto dalla difesa avversaria, ma la

Trastevere-Aprilia 2-0, i leoni guadagnano tre punti fra le mura dello Stadium

Il Trastevere vince e convince festeggiando al meglio il compleanno di mister Fabrizio Perrotti con un successo senza storie 2-0 contro l’Aprilia Racing Club. Privi degli squalificati Tajarol e Larosa senza gli infortunati Donati, Riccucci e Cardillo, partono subito forte i padroni di casa. Al 3’ buona iniziativa di Lorusso che guadagna un calcio di punizione: batte Capodaglio che pesca Sfanò, colpo di testa debole tra le braccia di Saglietti.

Castiadas-Trastevere termina in parità. De Cristofaro: “Meritavamo la vittoria”

Prima trasferta per la formazione di Mister Perrotti che torna dalla Sardegna guadagnando il primo punto della stagione. Il match contro il Castiadas si apre con una dubbia azione gol: sullo sviluppo di un calcio di punizione, Mesina, in probabile posizione di fuorigioco, segna il gol del vantaggio a soli 10 minuti dal fischio d’inizio. Il resto della partita si svolge senza particolari preoccupazioni per Caruso, quasi mai impegnato dall’attacco

Nella prima di campionato arriva il Monterosi allo Stadium, il Trastevere resta a bocca asciutta

Si apre con una sconfitta la stagione del Trastevere che oggi allo Stadium ha incontrato un Monterosi organizzato e agguerrito contro il quale ha lottato fino alla fine, senza risparmarsi. Nella prima mezz’ora la formazione scelta da Mariotti ha dimostrato precisione nell’impostazione del gioco, ma gli amaranto non sono stati da meno. Al 4′ Lorusso calcia col destro in direzione di Frasca che para ma non trattiene; è Gasperini a

Bergamini: ultimo colpo precampionato al Trastevere

Il Trastevere Calcio è lieto di annunciare l’arrivo del bravissimo centrocampista classe 1994 Francesco Bergamini. Il nuovo giocatore amaranto, pedina importante per il completamento e il rafforzamento della rosa della squadra rionale, dopo aver fatto le giovanili con il Bologna, ha disputato diversi campionati di Serie C con le maglie di Paganese, Arezzo, Virtus Lanciano e Gubbio, dove l’anno scorso ha siglato in casa del Bassano la rete decisiva al